terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

05 aprile 2017

top_colonna1

Stampa

Convegno ai Georgofili sul progetto COBRAF: coprodotti da bioraffinerie

Mercoledì 12 aprile, dalle ore 10 alle ore 13, si svolgerà nella sede dell’Accademia dei Georgofili un convegno su: “Progetto COBRAF – Coprodotti da BioRAFfinerie. Una piattaforma innovativa per la bioeconomia toscana”.

I bioprodotti, ossia prodotti di origine vegetale per usi non alimentari o per la nutraceutica, rappresentano una nuova opportunità di reddito e di innovazione per le aziende agricole e industriali toscane. Il progetto COBRAF – Coprodotti da BioRAFfinerie, approvato a inizio 2017 in seguito al bando della misura 16.1 del PSR della Regione Toscana, prevede l’avvio di filiere agroindustriali regionali basate su 4 colture oleaginose: canapa, cartamo, lino e camelina. L’obiettivo strategico è la creazione di una piattaforma logistica regionale, articolata in alcune bioraffinerie territoriali, in grado di trasformare le diverse materie prime delle quattro colture – olio, panello residuo, paglie e in alcuni casi foglie e fiori – da destinare a diversi settori industriali toscani.

L’incontro ha l’obiettivo di presentare il progetto e di raccogliere suggerimenti e dichiarazioni di interesse di aziende e di enti a partecipare al Gruppo Operativo COBRAF.

Programma del Convegno (scarica PDF)

Ore 10.00 – Inquadramento tematico
• Apertura dei lavori – Carlo Chiostri, responsabile dei progetti dell’Accademia dei Georgofili
• Presentazione del progetto COBRAF - Beppe Croce, direttore Chimica Verde Bionet
• Oleaginose per bioraffineria: i risultati del progetto nazionale AxBB – Luca Lazzeri, CREA CIN e presidente Comitato Scientifico Chimica Verde
Ore 10.45 – Coltivazioni e primi settori applicativi
Comunicazioni programmate:
• coltivazioni in Toscana: Luciana Angelini, Università di Pisa Disaaa - Francesco Musu, azienda agricola Musu
• applicazioni industriali: Davide Pagliai, presidente consorzio Strizzaisemi – Riccardo Cecconi, titolare Unibloc srl – Sara Casini, titolare Manifattura Maiano spa – Giovanni Venturini Del Greco, amministratore delegato Agroils Srl
Ore 11.45 – Discussione e dichiarazioni di interesse
Ore 13.00 – Conclusione dei lavori


Link di approfondimento http://www.georgofili.it/detail.asp?IDN=1663



inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits