terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

27 febbraio 2019

top_colonna1

Stampa

Frutta secca contro il diabete

Mangiare frutta secca, in particolare noci (140 grammi a settimana) può offrire una protezione per i pazienti diabetici, contrastando almeno in parte il loro elevato rischio cardiovascolare.
Uno studio condotto dalla Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston, pubblicato sulla rivista Circulation Research, ha riguardato per la prima volta un'ampia casistica di pazienti diabetici, confermando che su questa popolazione specifica la frutta secca è un toccasana per il cuore.
I ricercatori hanno analizzato l'alimentazione di un ampio campione (16.217 persone di entrambi i sessi), prima e dopo la diagnosi di diabete, nonché i dati inerenti il consumo di frutta secca durante un periodo di diversi anni.
Dallo studio è emerso che consumare 5 o più porzioni di frutta secca a settimana riducono del 17% i rischi cardiovascolari di un paziente diabetico.
 

da Teatro Naturale, 25/2/2019



inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits