Uova con timbratura di origine

Un’ analisi di dati ISMEA ha fatto emergere che sono le uova, con un balzo record del 17,2%, a far registrare la maggiore crescita degli acquisti e ad aggiudicarsi il titolo di star del carrello alimentare nel 2018.
Negli ultimi 30 anni i consumi nazionali di uova sono saliti a 13 miliardi di pezzi all’anno, circa 215 uova a testa, quasi interamente Made in Italy.
L’aumento della domanda deve sempre garantire la trasparenza del Made in Italy del prodotto.
In questo senso, le risoluzioni approvate dalla Comagri della Camera per il 2019, prevedono la timbratura obbligatoria dell’origine direttamente in allevamento.


da: Agrapress n.458, 21/1/2019