Il patrimonio forestale italiano, pubblico e privato

Il CREA, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'Analisi dell'Economia Agraria ha illustrato un quadro attuale dell'espansione boschiva nel nostro Paese. L'Italia risulta sempre più verde, giacché la superficie forestale nazionale è cresciuta, negli ultimi 2 decenni, con un incremento medio annuo netto di oltre 28.000 ha, raggiungendo gli 11 milioni di ettari. I boschi ricoprono quindi oltre un terzo del nostro territorio nazionale (36%). Si tratta di un'espansione dovuta al progressivo abbandono delle attività agro-pastorali, sopratutto montane. Il CREA, ricorda che questo patrimonio forestale rappresenta un potenziale economico ancora inespresso e sottoutilizzato.

Da: AgraPress n.2196 - 21/3/2016