Consumo di suolo: Catania, prossimi tre mesi decisivi per DDL

"Nei prossimi tre mesi si decide il futuro del disegno di legge sul consumo di suolo" e con esso "dell'idea di futuro che abbiamo per l'Italia", ha detto Mario Catania, presidente della Commissione anticontraffazione, in una conferenza stampa tenutasi lo scorso 11 febbraio. "Esiste un ampio spettro di forze largamente trasversale che non vuole che si arrivi alla discussione del provvedimento", ha precisato il deputato di scelta civica, sottolineando che a queste pressioni il governo non si è mostrato indifferente. "Gran parte del ritardo accumulato si deve alla lentezza con cui il governo ha dato il parere sugli emendamenti presentati nelle commissioni ambiente e agricoltura", dove il provvedimento è rimasto fermo per anni, ha fatto presente. Catania si è detto consapevole che il testo uscito dalle Commissioni non sia perfetto e ha dichiarato il suo impegno per cercare di modificarlo, ma, a suo avviso, il vero problema è se potrà mai arrivare in aula o no.  


Da: Agrapress, 11/02/2016