Accordo commerciale UE-Giappone

Entra in vigore l’accordo commerciale tra UE e Giappone, che crea la più grande zona di libero scambio al mondo, con l’eliminazione dei dazi doganali sulle merci che provengono dall’Unione europea e sui beni importati dal Sol Levante.
Attualmente l’UE esporta in Giappone oltre 58 miliardi di euro in beni e 28 miliardi in servizi. L’Italia esporta per 6,6 miliardi, di cui prodotti agroalimentari sono al secondo posto, e importa per 4,2 miliardi (dati 2017).
Le esportazioni agricole europee potranno avvantaggiarsi di un vasto mercato di consumatori giapponesi: sono infatti state riconosciute 205 Indicazioni geografiche (per l’Italia 18 alimentari e 26 per il vino).


da: Corriere della Sera, 2/2/2019