terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

01 marzo 2017

top_colonna1

Stampa

Successo del convegno nazionale sulla montagna, saranno realizzati gli Atti

Grande successo di pubblico per il convegno “La montagna italiana nello sviluppo rurale: problematiche e prospettive economiche, sociali, ambientali e istituzionali”, organizzato dall’Accademia dei Georgofili in collaborazione con Accademia di Scienze Forestali, ANCI Toscana, CREA e Carabinieri Forestale, che si è svolto a Firenze il 24 febbraio u.s., con quasi 300 iscritti alla presenza di prestigiosi relatori e rappresentanti delle istituzioni.

I lavori si sono svolti nella mattinata con due relazioni generali di Mauro Marcantoni e Francesco Mantino. La prima parte del convegno è stata chiusa dall’intervento del viceministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero. «La giornata di oggi – ha detto - mi consente di condividere con voi tre riflessioni politiche per lo sviluppo delle nostre zone montane: le opportunità offerte dalla delega al Governo per il riordino e la semplificazione della normativa forestale, che promuova una gestione attiva e sostenibile; il sostegno alla strategia delle aree interne, che va accompagnata da forme di consistenti di valorizzazione delle produzioni agro-alimentari di montagna; infine, nella nuova stagione della nuova Politica Agricola Comunitaria dobbiamo puntare alla remunerazione dei servizi ecosistemici, che le nostre terre alte sono in grado di offrire».
Sono seguite quindi tre sessioni di confronto (aspetti economico-sociali, coordinata da Francesco Marangon, presidente SIDEA; aspetti ambientali e forestali, coordinata da Alessandra Stefani, dirigente generale MiPAAF;  aspetti istituzionali e politiche, coordinata da Luca Sani, presidente della commissione Agricoltura alla Camera), i cui risultati sono stati relazionati nel pomeriggio.
La sessione pomeridiana in plenaria ha visto gli interventi di Luca Brunelli (in rappresentanza di Cia), Gabriele Calliari (giunta esecutiva nazionale di Coldiretti), Diana Theodoli (giunta esecutiva di Confagricoltura), Riccardo Nencini (Alleanza Cooperative Italiane), Vanda Bonardo (comitato scientifico di Legambiente), Luca Santini (consiglio direttivo nazionale di Federparchi), Francesco Vincenzi (presidente Anbi).
I lavori sono stati conclusi da Marco Remaschi, assessore all’Agricoltura della Regione Toscana in rappresentanza della conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e Luca Sani, presidente della commissione Agricoltura alla Camera.

L’Accademia dei Georgofili sta provvedendo alla raccolta delle relazioni presentate, per realizzare gli Atti del convegno. Daremo notizia su questo notiziario non appena saranno pubblicati.


inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits