Rinnovato il protocollo di intesa tra Georgofili e Anci Toscana

Si rinnova per altri tre anni l’intesa tra Anci Toscana e Accademia dei Georgofili, una collaborazione particolarmente intensa e fruttuosa, che ha portato a condividere e promuovere eventi e studi sull’agricoltura, la qualità alimentare, la tutela dell'ambiente, le filiere produttive, con iniziative di grande interesse e successo. Uno per tutti “I territori della Toscana e i loro prodotti”, che ha coinvolto Comuni, operatori e studiosi in decine di appuntamenti, prima nella sede dell'Accademia e poi in tutta la Toscana.
Il nuovo protocollo, siglato dal direttore di Anci Toscana Simone Gheri e dal presidente dei Georgofili Massimo Vincenzini, intende portare avanti e rafforzare la collaborazione su sette punti specifici: promuovere ed attivare iniziative congiunte, destinate a contribuire al progresso dell'agricoltura, delle foreste, alla tutela ambientale, alla sicurezza e qualità alimentare, al futuro del cibo (Strategia Farm to Fork), allo sviluppo del mondo rurale e delle filiere produttive; implementare il progetto “I Territori della Toscana ed i loro prodotti con iniziative specifiche; dare la massima diffusione a tutte le iniziative di comune interesse e organizzare congiuntamente mostre, convegni, studi, seminari e gruppi di studio comuni; divulgare informazioni scientifiche e tecniche anche attraverso la comunicazione digitale; sviluppare iniziative condivise con particolare riferimento alle aree interne, montane e alle aree verdi urbane e periurbane; sviluppare congiuntamente iniziative relative alle strategie europee sulla“Green Economy e sul Green Deal, con particolare riferimento al tema della sostenibilità; promuovere iniziative di approfondimento in merito alla nuova programmazione comunitaria per lo sviluppo rurale.