Ricercatori israeliani creano un antiparassitario a base di olio vegetale, efficace contro parassiti di pomodori, zucchine e peperoni

Gli scienziati dell'Organizzazione per la ricerca agricola (ARO) di Israele (Volcani Institute), a Beit Dagan, hanno sviluppato un antiparassitario ecologico a base di olio vegetale. Lo ha annunciato il Ministero dell'Agricoltura israeliano.
Il materiale sarebbe efficace contro una serie di parassiti generici che colpiscono le verdure come pomodori, zucchine e peperoni. Ha mostrato di funzionare non solo contro gli afidi e gli acari ma anche contro le malattie fungine, come l'oidio, che provocano ogni anno centinaia di milioni di dollari di danni alle coltivazioni di frumento in tutto il mondo.
Il nuovo agrofarmaco servirebbe non solo contro parassiti e altri agenti patogeni, ma anche nel prevenire la prima infezione delle colture. Secondo l'annuncio, l'agente messo a punto dal team di ricerca guidato dal dott. Samuel Gan-Mor, dell'Istituto di ingegneria agraria dell'ARO, è più economico degli agenti chimici attualmente in uso.
Diversi fattori contribuiscono al costo relativamente basso dell'agrofarmaco a base di olio: può essere conservato a temperatura ambiente e non necessita dell'aggiunta di conservanti costosi. Anche l'ingrediente principale è economico: olio da cucina che costa circa un dollaro al litro. Inoltre, essendo altamente efficace in piccole quantità, dura più a lungo.

Fonte: www.haaretz.com (da Freshplaza.it del 03/01/2012)