Lattice di fico come potenziale trattamento per il Papilloma Virus

A livello mondiale, il tumore cervicale è il secondo tipo più diffuso di cancro tra le donne, dopo il tumore alla mammella. Le infezioni causate dai Papillomavirus umani ad alto rischio (HPV) sono implicate nell'eziologia del cancro cervicale. Sebbene gli attuali metodi di trattamento del cancro cervicale possano ablare le lesioni, prevenire le disseminazioni di metastasi e le lesioni tissutali eccessive, esso rimane ancora una preoccupazione importante. Quindi, lo sviluppo di una modalità di trattamento più sicura ed efficace è di vitale importanza. I prodotti naturali ottenuti da piante sono una delle principali fonti di precursori per avere composti con applicazione farmaceutica diretta in tutte le classi di malattia.
Una di queste piante è il Ficus carica, il cui lattice del frutto, applicato su verruche cutanee indotte da HPV, ha dimostrato il potenziale come possibile cura per queste lesioni correlate al virus. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Scientific Reports, dai ricercatori della Kingston University di Londra e della Jacobs University di che hanno esplorato le attività biologiche in vitro del lattice di fico e analizzato i suoi possibili meccanismi di azione sulle cellule tumorali CaSki e HeLa, HPV tipo 16 e 18. I dati mostrano che il lattice di fico inibisce le proprietà che sono associate alle cellule trasformate del cancro cervicale positive all'HPV, come la rapida crescita e l'invasione, e sostanzialmente diminuisce l'espressione delle onco-proteine p16 e dell'HPV (E6, E7)".
I risultati suggeriscono che il lattice di Ficus carica ha il potenziale per essere utilizzato nello sviluppo di modalità terapeutiche per l'eventuale trattamento, cura e prevenzione del cancro cervicale correlato all'HPV.

da: Freshplaza.it, 15/7/2019