Il DNA nella caratterizzazione del Grana Padano DOP

É possibile utilizzare il DNA vegetale circolante nel latte crudo o il DNA batterico nel formaggio per la mappatura del Grana Padano DOP?

É possibile applicare il DNA metabarcoding per differenziare il prodotto DOP dai similari?

Quali sono gli effetti dell’utilizzo di latte in polvere nella produzione di formaggi freschi (crescenza mozzarella)? Quali le ricadute su tecnologia di trasformazione, resa casearia e qualità dei prodotti?

É realizzabile un sistema spettrofotometrico portatile a basso costo per l’analisi e il monitoraggio in caldaia della fase di coagulazione del latte?

Questo ed altro sarà trattato nei GIOVEDI’ DI NEWTECH, un’iniziativa webinar in due giornate (18 e il 25 marzo 2021) organizzata da CREA-Centro di Ricerca Zootecnia e Acquacoltura e dedicata alla divulgazione dei risultati del progetto NEWTECH - Strumenti innovativi per la valutazione della qualità e tracciabilità dei formaggi, finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

 Di seguito programma e dettagli dell’iniziativa, completamente gratuita, che sarà realizzata su piattaforma Teams.

giovedì NEWTECH.pdf