Dop Economy, superati i 16 miliardi di euro

Il valore economico delle produzioni a indicazione geografica in Italia supera i 16 miliardi di euro, con una crescita del 6%. A fine 2019 l'Italia mantiene un primato mondiale con 824 prodotti Dop, Igp, Stg. Oltre un prodotto su quattro registrato come Dop, Igp, Stg nel mondo è italiano.
Sono alcuni dei dati diffusi dal XVII Rapporto Ismea-Qualivita, l'indagine annuale che analizza i valori economici e produttivi della qualità delle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane Dop, Igp, Stg.
La Dop Economy si conferma dunque driver fondamentale dei distretti agroalimentari del nostro Paese, fornendo un contributo del 20% al fatturato complessivo del settore agroalimentare nazionale.
Molto positivi i risultati nell'export del comparto delle Ig italiane che per la prima volta raggiunge e supera il valore di 9 miliardi di euro nel 2018 (+2,5% sull'anno precedente), mantenendo stabile la quota del 21% nell'export agroalimentare italiano. Il contributo maggiore all'export è fornito dal comparto dei vini con un valore di 5,4 miliardi (+7,9% valore alla produzione dell’imbottigliato), seguito dal valore delle Dop e Igp agroalimentari che si attesta sui 3,6 miliardi (+3,8% valore alla produzione).
Un terzo delle esportazioni in valore è verso Paesi extra Ue (33%), mentre i mercati principali si confermano Germania (20%), Usa (18%) e Francia (15%).
Grande crescita anche per il valore alla produzione dei vini Ig sfusi che raggiungono i 3,5 miliardi di euro (+9,1% su base annua), con l’imbottigliato che arriva a 8,9 miliardi di euro. La produzione complessiva resta sotto la soglia dei 25 milioni di ettolitri con tendenze opposte tra le Dop che superano i 16 milioni di ettolitri (+7,4%) e le Igp ferme a 8,3 milioni di ettolitri (-10,3%). I vini Dop Igp rappresentano il 74% del totale export vinicolo italiano in volume e l’87% in valore.
Dati positivi anche per il comparto dei formaggi Dop Igp che registrano 4,1 miliardi di euro con una crescita del +5% in un anno, grazie a una produzione certificata di 544 mila tonnellate.

RAPPORTO ISMEA QUALIVITA:  https://www.qualivita.it/xvii-rapporto-ismea-qualivita-2019_/

Da Terra e Vita, 4/3/2020