Attivate le visite online alla mostra “Imago Tridentina”

La cartografia storica manoscritta del Trentino dagli archivi territoriali organizzata dal Centro Geo-Cartografico di Studio e Documentazione (GeCo) del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento. L’esposizione raccoglie oltre 75 pezzi unici di grande interesse per la comunità e il paesaggio locali, realizzati tra il Cinquecento e il Novecento e di solito custoditi negli archivi. Inaugurata a Rovereto lo scorso ottobre, la mostra era poi rimasta bloccata da Covid-19. In attesa del ritorno delle visite in presenza a Palazzo Alberti-Poja, viene proposto un tour virtuale sul sito Trentino Cultura della Provincia autonoma di Trento.
Sul sito Trentino Cultura, curato dalla Soprintendenza per i Beni culturali della Provincia autonoma di Trento, ora si può quindi effettuare una visita virtuale alla mostra. La pagina web permette alle fruitrici e ai fruitori di spostarsi nelle varie stanze e di soffermarsi sulle carte in mostra, con supporti audio, video e testi di approfondimento. Il tour virtuale non vuole sostituirsi all’esperienza dal vivo, ma si propone di mantenere un legame diretto con il pubblico, nell’attesa della riapertura fisica delle sale nelle prossime settimane, nel rispetto delle necessarie misure di sicurezza.

Introduzione audio alla mostra, visita virtuale e approfondimenti anche attraverso il catalogo trilingue (italiano, inglese e tedesco) sono disponibili a questo link:

https://www.cultura.trentino.it/Tour-virtuale-nei-tesori-del-Trentino/Centro-Geo-Cartografico-di-Studio-e-Documentazione-GeCo



Fonte: Centro Geo-Cartografico di Studio e Documentazione (GeCo)