terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

17 ottobre 2018

top_colonna1

Stampa

Nuovo metodo per valutare i composti volatili dell’olio extra vergine di oliva

Nell’ambito del Congresso organizzato dalla European Federation for the Science and Technology of Lipids, a Belfast dal 16 al 19 settembre 2018, l’Università di Firenze, in collaborazione con un’azienda oleicola toscana, ha dato il proprio contributo scientifico, mettendo a punto un sistema innovativo per l’analisi dei composti volatili dell’olio extra vergine di oliva, forse al fine di sostituire anche il panel test (metodo legale per la valutazione organolettica e la classificazione degli oli vergini di oliva). Lo studio rappresenta una novità nell’analisi sensoriale e potrà contribuire a rendere più efficace il controllo della qualità degli oli extra vergini di oliva.


da: Oliofficina, 10/10/2018


inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits