terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

16 maggio 2018

top_colonna1

Stampa

La UE decide di salvare le api

I Paesi membri dell’Ue hanno approvato la proposta della Commissione europea che introduce il divieto di utilizzo all’aperto di tre antiparassitari nocivi per le api. L’impiego di principi attivi (imidacloprid, clothianidin e thiamethoxam), molto diffusi in agricoltura, sarà consentito solo in serra. La decisione segue restrizioni già imposte dall’Ue nel 2013. L'Italia ha votato a favore della proposta di divieto insieme ad altri 15 Paesi. Sarà applicabile dalla fine del 2018. I neonicotinoidi sono sostanze insetticide molto usate in agricoltura e risultano più tossici per gli invertebrati, come gli insetti, che non per mammiferi, o uccelli. Nelle scorse settimane la Commissione Ue aveva organizzato una consultazione pubblica sul tema. Molte le reazioni favorevoli alla decisione ma c’è anche qualcuno che non è rimasto soddisfatto.


di Guido Minciotti, pubblicato su: Il Sole 24 Ore, 28/4/2018

inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits