terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

01 giugno 2016

top_colonna1

Stampa

Firmato protocollo d’intesa tra Confindustria Toscana e Accademia dei Georgofili

Confindustria Toscana, rappresentata dal Vice Presidente Andrea Fabianelli, e l’ Accademia dei Georgofili, rappresentata dal Presidente Giampiero Maracchi, hanno firmato un protocollo di intesa mercoledì 1 giugno 2016, nella sede accademica.
La firma nasce dal riconoscimento di una condivisione di intenti: da un lato, Confindustria Toscana è impegnata a tutelare e promuovere l'industria toscana dell’agroalimentare ed i suoi prodotti, sostenere la qualità e la sicurezza del prodotto alimentare industriale, sviluppare l’ efficienza dell'intera filiera agroalimentare della Toscana; dall’altro, l’Accademia dei Georgofili da oltre 260 anni svolge un’attività di rilevante interesse pubblico (prosperitati pubblicae augendae), attinente all’agricoltura, all’ambiente rurale, alla sicurezza alimentare, all’identità delle produzioni agricole ed agroalimentari tipiche, alla formazione e alla comunicazione, all’informazione tecnico–scientifica.
Pertanto, come hanno dichiarato Giampiero Maracchi e Andrea Fabianelli, Confindustria Toscana e Accademia dei Georgofili hanno stabilito di promuovere ed attivare, in Italia e all’estero, iniziative congiunte, destinate a far conoscere l'industria alimentare toscana nelle sue caratteristiche economiche, nelle sue articolazioni e nella sua evoluzione produttiva e commerciale, valorizzando l'immagine di un'industria avanzata, capace di proporre un'offerta di prodotti ai massimi livelli di qualità, sicurezza igienico-sanitaria, tutela delle tradizioni alimentari. L’obiettivo condiviso è di promuovere iniziative per valorizzare la filiera agroalimentare toscana, valorizzare le azioni intraprese dall’industria alimentare per favorire l’affermazione di modelli di produzione e consumo sostenibili, stimolare l'impegno in ricerca e innovazione tecnologica, formazione e trasferimento delle conoscenze al fine di aumentare la competitività dell’industria alimentare, in particolare delle piccole-medie imprese, per assicurare all'industria alimentare toscana sviluppo adeguato al mercato interno e internazionale.
Il protocollo ha durata triennale e potrà essere rinnovato su espressa volontà delle parti. 


Memorandum of understanding between Confindustria Toscana and the Georgofili Academy signed
Confindustria Toscana, represented by Vice-President Andrea Fabianelli, and the Georgofili Academy, represented by President Giampiero Maracchi, signed a memorandum of understanding in the academy’s seat on Wednesday 1 June 2016.
The signature comes from the acknowledgement of sharing the same purposes. On the one hand, Confindustria Toscana is committed to safeguarding and promoting the Tuscan agrifood industry and its products, supporting the quality and safety of industrial food products, and developing the efficiency of Tuscany's whole agrifood chain. On the other, for over 260 years, the Georgofili Academy has been engaged in endeavors of great public interest (prosperitati pubblicae augendae), regarding agriculture, the rural environment, food safety, the identity of typical agricultural and agrifood products, training and communication, and technical-scientific information.
Therefore, Confindustria Toscana and the Georgofili Academy have set in motion and are promoting joint initiatives in Italy and abroad, aimed at raising awareness of the Tuscan food industry as regards its economic characteristics, its articulations and its productive and commercial evolution. It seeks to enhance its image as an advanced industry, able to offer products of the utmost levels of quality, health and hygiene safety, safeguarding food traditions. It is promoting initiatives to enhance the Tuscan agrifood chain as well as actions by the food industry to encourage sustainable production and consumption models. It is encouraging commitment to research and technological innovation, training and knowledge transfer to increase food industry competitiveness, especially of the small-medium firms, by ensuring the development of the Tuscan food industry that is suitable for domestic and international markets.
The memorandum lasts three years. It may be renewed at the express wish of the parties.



inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits