terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

04 marzo 2015

top_colonna1

Stampa

La Toscana del buon vivere all'Expo 2015. Dal viaggio multisensoriale ai pacchetti mirati sul territorio per gustarne tutte le eccellenze

di Laura Pugliesi

La Toscana  sarà presente all’Expo con uno spazio all'interno del padiglione Italia  per 4 settimane dal 1° al 28 maggio 2015. I visitatori saranno accolti con la proposta  di un viaggio multisensoriale in Toscana che faccia loro sperimentare  tutte le bellezze e le eccellenze della regione, utilizzando le migliori tecnologie disponibili (video, multi touch, suoni, odori, app). Grazie al web, ed in particolare attraverso i social media e il web marketing, il viaggio multisensoriale in Toscana sarà possibile anche prima dell'inaugurazione di Expo  e proseguirà nei mesi successivi, con l'obiettivo di attirare i turisti e businessman in Toscana.  All’interno del Padiglione Italia la Toscana avrà anche un ufficio (uno spazio di 40 mq) che sarà disponibile per 6 mesi per le  aziende, gli enti e le istituzioni per favorire gli incontri economico istituzionali.
Ma oltre gli spazi all'interno di Expo la Toscana avrà anche una location situata in centro a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015. Si tratta di uno spazio di circa 350 metri con annesso un meraviglioso giardino che si trova a pochi passi da piazza del Duomo. Sarà messo a disposizione dei territori e delle imprese per costruire un palinsesto di iniziative che aiuti a valorizzare al meglio tutte le eccellenze e le progettualità regionali.
La Toscana si presenta come “laboratorio del buon vivere” e per questo è fondamentale accogliere i visitatori sul territorio toscano con proposte ben strutturate e adatte ai diversi target di visitatori, i turisti, ma anche gli uomini d'affari, i buyers e i rappresentati istituzionali delle varie delegazioni straniere in visita ad Expo. Per questo sono stati elaborati 10 percorsi turistici tematici e 8 itinerari business che attraversano tutto il territorio regionale, con l’obiettivo di integrare e valorizzare il tessuto imprenditoriale correlato alle eccellenze locali, evidenziarne i luoghi di interesse artistico-culturale, definire un calendario di eventi e iniziative che durante Expo aiutino il visitatore a vivere in pieno l’esperienza del “buon vivere toscano”. Il turista interessato a “gustare la Toscana” potrà trovare tutte le informazioni correlate all’interno della piattaforma dedicata (www.expotuscany.com) , oltre che all’interno di una specifica app nella quale sarà inserito anche il calendario degli eventi che all’interno dei percorsi saranno organizzati. Le imprese potranno valorizzare le proprie produzioni attraverso l’iscrizione sul catalogo delle imprese online www.businessintuscany.com. Con l'hastag #BUONVIVERE.LAB sono stati inoltre realizzati sul territorio toscano una serie di convegni e iniziative riconducibili alle tematiche di Expo, sulle questioni che riguardano la qualità della vita, l'economia della felicità, l'alimentazione e la ricerca, in modo da rendere la Toscana un punto di riferimento globale per la sperimentazione del buon vivere, l’umanizzazione della società e dell’economia. L’obiettivo ambizioso è quello di gettare le basi di una rete internazionale di giovani ricercatori impegnati sui temi, cari alla Toscana, dello sviluppo sostenibile, della biodiversità, del benessere lavorativo e dei rapporti sociali.
Per massimizzare l'offerta turistica è stato creato anche un Raggruppamento temporaneo di imprese, che ha come capofila il Convention Bureau di Firenze, che rappresenta tutte  le associazioni di categoria, tutto il territorio e  tutte le tipologie di offerta: si chiama  “Sharing Tuscany” e dispone di una  piattaforma integrabile con la piattaforma www.turismointoscana.it per la gestione dei pacchetti.



The good life of Tuscany at Expo 2015. From a multi-sensory tour to well-organized packages on the region to enjoy all its delights

Tuscany will be at the Expo with a space in the Italy pavilion 1-28 May 2015. Visitors will be welcomed with the offer of a multi-sensory tour through Tuscany to experience all the beauties and delights of the region using the best technologies at disposal (videos, multi-touch displays, sounds, smells, and apps). Thanks to the web and especially through social media and web marketing,  the multi-sensory tour through Tuscany will be available even before Expo opens and will continue over the months ahead, with the objective of attracting tourists and business people to Tuscany. Tourists interested in “enjoying Tuscany” will find all the related information on the dedicated platform (www.expotuscany.com). With the hashtag #BUONVIVERE.LAB, a series of conferences and initiatives have been organized in Tuscany related to the Expo themes, on issues regarding quality of life, the economics of happiness, diet, and research, so as to make Tuscany a global reference point for experiencing the good life.

inter_colonna1
Share |

bottone_invia

Commenti

inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits