terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

18 giugno 2014

top_colonna1

Stampa

A Milano Convegno Georgofili-Agriventure su PSR e rapporti banche-agricoltura

Si è svolto giovedì 12 giugno a Milano il Convegno su: “L’agricoltura e i nuovi programmi di sviluppo rurale 2014-2020”, organizzato dall’Accademia dei Georgofili in collaborazione con Agriventure e Mediocredito Italiano. 
Sono intervenuti Roberto Mazzotta,  presidente Mediocredito, Franco Scaramuzzi, Presidente dei Georgofili, Federico Vecchioni (FOTO), Presidente Agriventure, Giuseppe Vegas, Presidente Consob, Roberto Moncalvo, Presidente Coldiretti, Franco Varrascina, Presidente Copagri. Sono intervenuti in collegamento streaming anche il Ministro Martina e Paolo De Castro, Presidente Commissione Agricoltura al parlamento Europeo.
Si è sottolineato l’importanza della specializzazione bancaria, anche in termini di territorialità, e la necessità di sostenere col credito le imprese agricole in maniera sempre più mirato ed efficace. Infatti l'agricoltura, nonostante la sue buone performance, deve comunque sempre affrontare rischi legati alla volatilità dei prezzi, all'apertura globale dei mercati, alla piccola dimensione del fatturato agricolo medio. 
Scaramuzzi ha messo in rilievo come i rapporti di collaborazione tra mondo scientifico e imprenditoriale producano proficui vantaggi reciproci anche per contribuire a divulgare le innovazioni. Lo stesso mondo della Finanza oggi non si limita a sostenere lo sviluppo delle attività imprenditoriali, ma trova interesse a investire direttamente nella stessa ricerca scientifica, per la produzione di nuove conoscenze. Con la cessione di brevetti si ricavano profitti molto interessanti. Uno degli ambiti in cui l’investimento in ricerca sembra avere un alto ritorno economico è proprio l’agricoltura, con ritorni stimati tra le 20 e le 40 volte il capitale investito. 
Il Ministro Martina ha ricordato  che con la nuova PAC risorse importanti sono state allocate sulla gestione del rischio, sulle infrastrutture idriche e sulla biodiversità; ha dichiarato che l’Italia deve poter rappresentare per tutto il continente una possibilità  di investimento per la ricerca ed ha concluso invitando il mondo del credito all'agricoltura ad un incontro in sede ministeriale.

Da Agrapress, 12/06/2014


inter_colonna1
Share |

bottone_invia

Commenti

inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits