terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

27 novembre 2013

top_colonna1

Stampa

Approvata la PAC, De Castro: successo per agricoltura e democrazia europea

"Dopo tre anni di lavoro e un negoziato faticoso e complicato, siamo finalmente giunti ad approvare la nuova politica agricola comune per i prossimi sette anni", ha detto intervenendo davanti alla plenaria del Parlamento Europeo Paolo De Castro, Presidente della Commissione Agricoltura, a seguito dell’approvazione a larga maggioranza che dà il via alla riforma della politica agricola comune post 2014. "Il voto di oggi - ha sottolineato il presidente Comagri - rappresenta un risultato importante per l'agricoltura europea e per il ruolo che la partecipazione democratica, attraverso l'impegno del Parlamento Europeo, ha avuto nella definizione di una delle politiche di maggiore impatto per l'Unione. Con questa riforma siamo riusciti a dare nuova centralità al lavoro e all'impresa, abbiamo puntato sui giovani e sull'ambiente, abbiamo semplificato la parte burocratica e garantito un ruolo di responsabilità agli Stati membri. Non è la riforma che avremmo voluto, ma grazie alle modifiche apportate, la abbiamo sostanzialmente migliorata e, con la revisione del 2017, continueremo a farlo. Il risultato raggiunto oggi è la testimonianza concreta di come la nostra istituzione non abbia rappresentato, come molti credevano, una complicazione nell'iter legislativo, bensì un valore aggiunto in termini di democrazia e di sintesi, riuscendo a dare ai 28 paesi dell'Unione una sola politica agricola capace di rispondere alle così diverse agricolture europee". 

Da Agrapress, anno LI, n° 323, 20/11/2013

inter_colonna1
Share |

bottone_invia

Commenti

Pasquale Liberatore - inserito il 28/11/2013

Bravissimo! Così è la continuazione della PAC spogliando i piccoli produttori al favore delle grandi industrie agro alimentari che fissano le aspropriazioni, le condizioni, i prezzi di produzione ed anche i prezzi di vendita. Ecco a cosa servono i rappresentanti del popolo con la pancia a terra avanti al'industriali che fabbricano la desoccupazione e che ingannano il popolo!

Sabino Dimitrio - inserito il 27/11/2013

Finalmente una iniziativa presa in debita considerazione e che testimonia concretamente il contributo tutto italiano nell'ambito della UE. Con l'avvio di tale riforma è auspicabile una maggiore partecipazione diretta da parte di giovani laureati alla luce delle varie problematiche emergenti e specifiche del settore.

inter_colonna1
top_colonna3
box_cerca bottom_titolo_box_p bottone_cerca
box_partners bottom_titolo_box_p
  • coltura e cultura
  • agricultura.it
  • agronotizie
  • almanacco delle scienza
  • fresh plaza
  • stilenaturale.com
  • teatro_naturale
  • fertirrigazione
  • il floricultore
  • aset toscana

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits