terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

20 marzo 2019

top_colonna1

Stampa

Gli agrumi aiutano a contrastare la glicemia alta


Chi soffre di diabete sa che per evitare di avere la glicemia alta bisogna rinunciare soprattutto agli alimenti ricchi di zucchero.
Una delle convinzioni più note, ma non sempre vere, è quella che bisogna evitare la frutta per sconfiggere il diabete. In realtà la frutta, se consumata in dosi corrette, permette di regolarizzare i valori di glicemia, ma anche obesità, ipertensione e sindrome metabolica. In particolare, la frutta ideale per contrastare la glicemia sono gli agrumi.
Essi contengono vitamine, flavonoidi, fibre e antiossidanti come l'esperetina che inibisce alcuni zuccheri contrastando così l'aumento della glicemia.
Da prediligere allora arance, limoni, mandarini, cedri, pompelmi, pomeli, mandaranci, bergamotti e qualsiasi frutto che provenga dalla famiglia del Citrus. E' importante consumarli freschi, appena sbucciati, evitandoli in macedonie, dove si prevede l’aggiunta di zuccheri artificiali estremamente dannosi per chi soffre di diabete.
Bisogna evitare di assumerli in concomitanza a un pasto eccessivamente ricco di carboidrati poiché ciò porterebbe a un eccesso di glicemia, meglio se associati a verdure.

Da MeteoWeb, 13/03/2019


inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits