terra acqua aria sole vita agricoltura cultura

Notiziario di informazione a cura dell'Accademia dei Georgofili

logo_georgofili

05 dicembre 2018

top_colonna1

Stampa

Muretti a secco patrimonio Unesco


La pratica rurale dell''arte dei muretti a secco', appartenente a Cipro, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Slovenia, Spagna e Svizzera è stata iscritta nella lista degli elementi dichiarati patrimonio culturale immateriale dell'umanita'. "Ancora una volta i valori dell'agricoltura sono riconosciuti come parte integrante del patrimonio culturale dei popoli", ha commentato il ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio.
“Un giusto riconoscimento a una tradizione che in Italia unisce nord e sud, conservata nel tempo grazie al lavoro di generazioni di agricoltori impegnati nella lotta al dissesto idrogeologico provocato da frane, alluvioni o valanghe”: è quanto afferma la Coldiretti nell'esprimere il suo apprezzamento. “La tutela Unesco dei muretti a secco è di fatto il riconoscimento del ruolo degli agricoltori nella difesa del territorio in una situazione in cui l'ultima generazione è responsabile della perdita in Italia di oltre un quarto della terra coltivata (-28%) per colpa della cementificazione e dell'abbandono provocati da un modello di sviluppo sbagliato che ha ridotto la superficie agricola utilizzabile in Italia negli ultimi 25 anni ad appena 12,8 milioni di ettari”, conclude Coldiretti.


Da Agrapress, 28/11/2018


inter_colonna1
Share |
inter_colonna1
top_colonna3
5xmille

Copyright 2010 - ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485

Disclaimer | Privacy | Credits