Rischi dalle filiere

In occasione di una manifestazione svoltasi ad Expo alla fine di maggio il Presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo ha deplorato l'insidiosa falsificazione del Made in Italy attraverso un Italian sounding di matrice italiana da parte di chi importa materia prima alimentare da svariati Paesi, la trasforma e vende i prodotti elaborati senza fornire alcuna traccia sulla loro origine, danneggiando e incrinando il vero Made in Italy perché non esiste ancora per tutti gli alimenti l'obbligo di indicare la provenienza in etichetta. 

Da: Agrapress, 29/05/2015