Prosciutto di Parma e Grana Padano protetti in Cina

La Commissione europea ha annunciato il completamento del progetto bilaterale “10 10” tra l’Unione europea e la Cina, che prevede il reciproco riconoscimento di 10 denominazioni nei rispettivi territori.
Due le DOP italiane inserite, su proposta della Commissione: Grana Padano e Prosciutto di Parma, che in virtù di questo accordo sono iscritte nel registro ufficiale cinese delle indicazioni geografiche dell' AQSIQ. Sul fronte comunitario, la Commissione europea ha provveduto alla registrazione di dieci denominazioni di prodotti alimentari cinesi, di cui 4 DOP e 6 IGP.
Questo consentirà una maggiore tutela dei prodotti anche dal punto di vista legale dalla contraffazione e da ogni altra forma di concorrenza sleale.


Da Agricultura.it, 30/11/2012
Foto: www langhe.net