Non disperdere acqua

"In due sole settimane è caduta dal cielo oltre un quarto dell'acqua precipitata nel 2017". Secondo molte opinioni l’acqua sta diventando un grosso problema da affrontare per diventare risorsa". La CIA "continua a monitorare le realtà territoriali, per verificare l'entità dei danni economici", sottolineando che "l'eventuale mancanza d'acqua nel periodo estivo potrebbe divenire una questione ancora più preoccupante dell'attuale maltempo per le nostre produzioni". Per questo "è fondamentale che la grande quantità di pioggia, caduta in questa fase, sia ora ben governata e diventi una risorsa nei prossimi mesi". "In attesa di nuovo piano irriguo nazionale, auspicato dagli agricoltori, diventa importantissimo riattivare rapidamente gli impianti dei bacini collinari che non possono più essere definiti straordinari".

da: Agrapress n. 1866 – 23/3/2018