Nessuna etichetta a semaforo per il Made in Italy?

Con grande soddisfazione della Federalimentare e Coldiretti italiane, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) non ha messo al bando i nostri prodotti alimentari più tipici, bollandoli come causa della cattiva salute dei consumatori, riconoscendo invece la validità della dieta mediterranea. Quindi niente etichette a semaforo e niente tasse aggiuntive per il nostro Paese.
L’Assemblea Generale, avrebbe approvato un documento in cui non si menzionano strumenti dissuasivi su prodotti alimentari e bevande.
Le azioni si concentreranno sull’informazione rivolta ai consumatori, attraverso campagne mediatiche, su che cosa fa male alla salute.


da Terra è Vita, 1/10/2018