Mega truffa del BIO: sequestrate 700mila tonnellate di falsi prodotti

Megatruffa nel settore dei prodotti biologici scoperta dalla Guardia di finanza.
I militari del comando di Verona hanno scoperto un giro di oltre 700 mila tonnellate di prodotti alimentari falsamente biologici che venivano commercializzati e scoperto un giro di fatture false per oltre 200 milioni di euro. L'operazione ha portato all'arresto di sette persone.
Gli arresti, disposti dal gip di Verona, sono stati eseguiti nella città veneta e a Ferrara, Pesaro Urbino e Foggia.
L'indagine riguarda una gigantesca frode nel settore della vendita di prodotti biologici e ha portato anche al sequestro di oltre 2.500 tonnellate di merce (frumento, favino, soia, farine e frutta fresca) spacciata per biologica.
Secondo le indagini, i sei arrestati hanno immesso sul mercato una quantità di prodotti falsamente biologici che corrispondono al 10% dell'intero mercato nazionale.
Sono 22 le aziende, quasi tutte del settore del commercio all'ingrosso, coinvolte nella megatruffa.

Da: Corriere Ortofrutticolo, 6 dicembre 2011