Le varietà di mele antiche sono più buone di quelle oggi commerciate

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Pisa e della Scuola Superiore Sant’Anna ha paragonato le proprietà nutraceutiche di sei varietà di mele antiche (Mantovana, Mora, Nesta, Cipolla, Ruggina, Sassola) con una varietà oggi molto commerciate (Golden Delicious), sia sotto forma di prodotto fresco che essiccato. I risultati della ricerca hanno evidenziato che, anche dopo l’essiccazione, le mele di varietà antiche sono più ricche di antiossidanti rispetto alla Golden Delicious.
Le varietà antiche di mele possiedono una quantità di polifenoli superiori, al punto che i ricercatori suggeriscono comunque di valorizzarle vendendole essiccate.


Da: Agenzia Impress, 8/5/2017