In Italia la scrittrice e politica maliana Aminata Traorè

Donna, battagliera e colta: un mix esplosivo che fa di Aminata Traoré una delle voci in assoluto più lucide e autorevoli capaci di esprimere le sofferenze e le speranze dell’Africa contemporanea.
Sarà ospite di COSPE, dal 10 al 15 ottobre, per parlare delle cause della fame e delle lotte per la sovranità alimentare, nel corso di numerosi incontri in tutta Italia in preparazione alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione celebrata dalla FAO il 16 ottobre.
A confronto con esperti, giornalisti e politici Aminata Traorè affronterà le problematiche conseguenze della crescente globalizzazione del commercio agricolo promossa dal WTO, della diminuzione degli aiuti al settore agricolo, e l’impatto della Politica Agraria Comunitaria dell’UE sulle condizioni sociali delle popolazioni rurali africane. Un processo lungo e controverso a cui COSPE tenta di dare un contributo attivo attraverso la campagna di sensibilizzazione e informazione “Earthforall: una terra per tutti” perché la PAC diventi uno strumento realmente democratico e solidale con i paesi del sud del mondo.

Maggiori informazioni su  www.cospe.org