Il georgofilo Michele Stanca nuovo presidente dell’UNASA

Il Prof. Michele Stanca, genetista di fama internazionale nonché membro del Consiglio dell’Accademia dei Georgofili, è stato nominato recentemente Presidente dell’UNASA.
L’UNASA (Unione Nazionale delle Accademie italiane per le scienze applicate allo sviluppo dell'agricoltura, alla sicurezza alimentare e alla tutela ambientale) è stata costituita a Firenze nel 2000, con lo scopo di stimolare ed assecondare la realizzazione di comuni programmi di attività. Hanno aderito all’atto costitutivo le Accademie italiane che producono e diffondono innovazioni e sviluppo nel settore delle scienze applicate alle multifunzionali attività agricole, comprendenti la tutela dell’ambiente e lo sviluppo socio-economico del territorio.
Il Prof. Stanca vanta un curriculum di eccellenza fin dalla sua laurea in scienze agrarie; è autore di oltre 350 pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali, libri e capitoli di libri.
E’ membro della commissione per le Biotecnologie del MiPAAF, accademico dell’Accademia Nazionale di Agricoltura di Bologna; è stato Direttore  del Centro di ricerca per la genomica e la postgenomica animale e vegetale di Fiorenzuola d’Arda e dell’Unità di ricerca per la genomica e postgenomica di Metaponto - Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA). Attualmente è Professore a contratto di “Miglioramento genetico e OGM in agricoltura” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e Membro del Comitato dei Garanti per le Scienze Agrarie, Tecnologie Alimentari e Scienze Veterinarie del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). E’ stato Presidente della Sezione Cereali della European Association of Plant Breeding Research – EUCARPIA, ed è tuttora rappresentante italiano in EUCARPIA. E’ Presidente Onorario dell’AISSA (Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie). Membro dell’International Barley Genetics Committee e del Consorzio Europeo “Barley Genome Network”. Coordinatore del Progetto “Sequenziamento genoma frumenti: Mappa fisica del Cromosoma 5A” nell’ambito dell’International Wheat Genome Sequencing Consortium. Docente dell’Advanced Course on Plant Breeding presso il CIHEAM di Saragoza. E’ stato Presidente della Società Italiana di Genetica Agraria (SIGA) e membro del Consiglio Direttivo della Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV)
E’ coordinatore del Comitato “Biologia Agraria” e membro del Consiglio Accademico dell’Accademia dei Georgofili.