I geni che regolano il colore delle patate

I colori della pasta e della buccia delle patate sono fattori attraenti per i consumatori che influenzano le scelte di acquisto. L'Istituto James Hutton, in Scozia, ha identificato una molecola genetica che regola la produzione di antocianine, un pigmento naturale che influenza il colore della buccia e della pasta dei tuberi.
I ricercatori hanno anche identificato degli inibitori della produzione di antocianine precedentemente sconosciuti, offrendo ai bredeer di patate l'opportunità di indirizzare questi geni in nuovi programmi di selezione, per stabilire nuove combinazioni di colori.
Le molecole di micro RNA, o miRNA, regolano molti geni della patata e possono includerne la resistenza alle malattie o lo sviluppo del tubero. Per la prima volta, utilizzando tecniche di biologia molecolare, è stato identificato e caratterizzato uno specifico miRNA fortemente associato alla buccia viola e al colore della pasta".
Questo studio fornisce indicazioni per agricoltori e selezionatori nella regolazione dei tratti chiave che influenzano le scelte dei consumatori. La studio, pubblicato su Frontiers in Plant Science, potrebbe essere utile per lo sviluppo di nuove varietà migliorate di patate.


Fonte: hutton.ac.uk su Freshplaza.it, 22/01/2019