Controllo della Cimice asiatica in Europa

Anastatus bifasciatus è il più diffuso parassitoide autoctono della cimice asiatica, nota in questi anni per aver invaso l'Europa, minacciando molte colture ortofrutticole.
Alcuni ricercatori svizzeri studiano i parametri riproduttivi del parassitoide: la longevità, lo sviluppo e il potenziale dell'utilizzo di uova congelate.
A. bifasciatus è in grado di completare tre generazioni sovrapposte tra giugno e ottobre, che coprono l'intero periodo di ovideposizione. Dopo un periodo medio di pre-ovideposizione di quasi 12 giorni, inizia la fecondità delle femmine.
Dalle uova di cimice asiatica fuoriescono parassitoidi; tuttavia la fuoriuscita della prole diminuisce con l'aumentare dell'età delle uova e per alcuni mesi sono risultate ancora adatte allo sviluppo del parassitoide.
La quantità di informazioni ottenute sul ciclo biologico di A. bifasciatus sono rilevanti per sviluppare una strategia di rilascio di questo parassitoide contro il suo ospite, da impiegare nella lotta biologica.

da Freshplaza.it, 22/01/2019