Combattiamo lo spreco alimentare

Il presidente di Federalimentare, durante la giornata nazionale proclamata dalla FAO contro lo spreco alimentare (5 febbraio), ha affermato che è una sfida mondiale nella quale ognuno deva fare la sua parte.
Ogni anno nel nostro paese circa 5,1 miliardi di tonnellate di cibo diventa spreco alimentare, pari al 15,4% degli alimenti annualmente consumati, per un costo di 12,6 mld/euro all'anno.
Di fronte a questo problema, il settore agro-alimentare ha messo in campo azioni volte all'efficienza energetica e idrica, al pieno sfruttamento delle materie agricole, all'ottimizzazione degli imballaggi post-uso e, infine, alla prevenzione degli sprechi. Ma le prevenzioni e le “buone pratiche” hanno bisogno anche di una adeguata e forte politica.


da: Agrapress n 907, 4/2/2019