Adottate dal Parlamento europeo nuove norme per l'etichettatura dei cibi

Il Parlamento europeo ha adottato nuove norme per l'etichettatura dei cibi. In futuro il contenuto energetico, così come la percentuale di grassi, grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale dovrà essere chiaramente visibile sugli imballaggi alimentari, in modo che possano essere facilmente identificati. Le nuove norme prevedono maggiori e migliori informazioni per i consumatori, in modo che possano fare scelte consapevoli al momento dell'acquisto. Inoltre, anche l'industria alimentare dovrebbe beneficiarne, ci dovrebbe essere maggiore certezza del diritto, meno burocrazia e una migliore legislazione in generale.

da Agrimpresa n° 15 - 12 luglio 2011