Accordo Coldiretti, CNR e FCS per sviluppare la ricerca su produzioni di qualità, sicure ed ecocompatibili

Sviluppare la ricerca per aumentare la competitività del made in Italy a tavola, con una produzione di qualità sicura e compatibile con l’ambiente. Questo è l’obiettivo dell’accordo sottoscritto da Luciano Maiani, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal presidente di Coldiretti Sergio Marini e da Giampiero Maracchi, presidente della Fondazione per il Clima e la Sostenibilità. Il documento dà il via a una collaborazione per l’individuazione e lo sviluppo di un portafoglio di programmi di ricerca, trasferimento tecnologico e innovazione su temi di comune interesse. “Per uscire dalla crisi nel territorio ci sono leve competitive che la ricerca può contribuire a fare emergere in un mercato dove si affermano nuovi modelli che si fondano sulla combinazione ottimale tra qualità, sicurezza e sostenibilità economica, sulla percezione della responsabilità sociale e ambientale che si ha in ogni atto d’acquisto e sul rapporto tra cibo e territorio con il riconoscimento che ha l’identità territoriale delle nostre produzioni” ha affermato il Presidente di Coldiretti,  Sergio Marini.

da Agrapress, 1/03/2011